Contro Correnti

700 

Descrizione

Pastello ad olio 50×70

Opera originale pezzo unico

L’opera utilizzata anche come ambiente del primo gioco realizzato della corrente Metasur

descrive le diverse forze contrastanti presenti in un ipotetico Nucleo Metasurrealistico, ovviamente immaginario  ma non per questo inesistente per l’artista Metasur.

La forma embrionale e la circolarità dell’opera sono frutto di naturali aspetti universali che emergono inconsciamente e  con prepotenza nell’azione pittorica Metasurrealistica.

Azione che si svolge spesso in uno stato quasi di tras, per capire meglio il concetto di fondo, bisogna immaginare l’opera come il risultato di tante opere o azioni secondarie o di trasporto che precedono la realizzazione dell’opera stessa.

Cioè l’artista Metasur non prepara solo la tela con imprimitura e quant’altro , ma cerca più che prepara la propria condizione fisica e mentale, con azioni e avvolte veri e propri quadri che vengono poi coperti o persi o perfino bruciati

e quindi mai visti , ma che servono come una sorta di riscaldamento preparatorio per cavalcare quell’onda di ispirazione che serve a dar vita a qualcosa di unico e di irripetibile.

ed è per questo che in alcuni periodi c’e una sorta di similitudine fra un opera e un altra.

In quest’opera emergono queste similitudini circolari embrionali di forze contrastanti di paradossi naturali, di forme nucleari.